Cosmetici Naturali

///Cosmetici Naturali

Cosmetici Naturali

cosmetici naturali

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un sempre più crescente interesse nei confronti dell’ambiente, dei prodotti naturali, della loro ecosostenibilità , della qualità e della sicurezza delle materie prime impiegate, osservando spesso una vera e propria crociata, non sempre condivisibile, verso le sostanze chimiche di sintesi, ritenute dannose per sé e per l’ambiente. Dobbiamo fare chiarezza per cercare di capire cosa realmente significa cosmetico naturale, in quanto non esiste nessuna legge che indichi quali sostanze e a quale concentrazione debbano essere contenute in un cosmetico naturale e quali no.

Va sottolineato che con la denominazione cosmetico naturale non ci si può riferire a quei prodotti che si fanno chiamare in questo modo solo in virtù del contenuto minimo di un estratto vegetale, che utilizzano tale dicitura solo per motivi di marketing cavalcando veri e propri tam-tam mediatici, ma a cosmetici realizzati garantendo un’elevata attenzione all’origine, alla concentrazione e al processo di lavorazione delle materie prime utilizzate, ad un alto grado di sostenibilità e rispetto per l’ambiente e ad una consapevole scelta del packaging.

Secondo Nuva1950 un cosmetico naturale è costituito principalmente da ingredienti naturali o di origine naturale, utilizzati come tali o che hanno subito nella lavorazione solo processi fisici di trasformazione; privo di sostanze irritanti e non tollerabili a livello cutaneo e non velocemente biodegradabili come i derivati siliconici, le molecole etossilate o di origine petrolchimica; monitorato e testato da enti certificati nell’operazione di controllo.

Il cosmetico è un composto complesso e va giudicato nell’insieme dei suoi componenti, nei rapporti delle concentrazioni e nel dosaggio degli ingredienti, nelle verifiche di tollerabilità e dell’efficacia del prodotto finito. Non dovrebbe essere una miscela di sostanze artificiali e potenzialmente tossiche, unite assieme solo per ottenere un aspetto gradevole a bassi costi e con sforzi formulativi ridotti.

Va ricordato poi che le materie prime naturali o di origine naturale possono avere effetti nocivi se di scarsa qualità o se impiegate a concentrazioni elevate, in particolare su soggetti allergici o con pelle sensibile; non possono essere esonerate, infatti, dal rispondere a criteri di sicurezza, qualità ed efficacia.

Nel processo di estrazione e lavorazione degli estratti vegetali deve essere garantita l’assenza di eventuali solventi chimici e dei loro residui potenzialmente dannosi ed in un’ottica di ecosostenibilità devono essere impiegati materiali destinati al packaging biodegradabili a basso impatto ambientale e contenitori (airless o monodose) che garantiscano maggiore protezione dalla contaminazione microbica permettendo l’utilizzo di dosaggi minori di conservanti.

Nuva1950 segue un percorso formulativo complesso con il fine di preparare un prodotto naturale qualificato e testato in grado di rispondere a requisiti di efficacia e sicurezza, privo di sostanze irritanti per la cute e dannose per l’ambiente, privilegiando processi di estrazione e lavorazione delle materie prime a basso impatto ambientale ed energetico, che escludano l’uso e la formazione di sostanze dannose per l’uomo e l’ambiente, e l’utilizzo di materiali di confezionamento altamente selezionati e riciclabili.

By | 2017-05-11T12:00:38+00:00 maggio 11th, 2017|Categories: Lo Sapevi Che...|Tags: , , |Commenti disabilitati su Cosmetici Naturali

About the Author: